• it
  • en
  • de

Torta di ricotta, mandorle e amaretti

Pubblicato il 7 Ottobre 2014 | Categoria: Ricette

In questi giorni abbiamo preparato, per la prima colazione, la torta di ricotta, mandorle e amaretti. Non è un vero classico da colazione (come la ciambella o la torta di mele), ma riscuote sempre molto successo tra gli ospiti del MASO DI VILLA! Eccovi allora la ricetta:

– Per l’esterno: 300gr farina, 150 gr zucchero, 1 bustina lievito, 1 uovo intero + 1 tuorlo, 100gr burro a temperatura ambiente, sale, vanillina, zucchero a velo per decorare
– Per il ripieno: 300gr ricotta, 100gr zucchero, 1 uovo intero, qualche goccia di aroma alle mandorle (ma non è indispensabile), 50gr mandorle tritate, mezza confezione di amaretti tritati

IMG_3798

In una terrina, preparare il ripieno seguendo la sequenza riportata negli ingredienti e cercando di amalgamarli bene. Se l’impasto dovesse risultare troppo denso, aggiungete un po’ di latte.
In un’altra terrina preparare l’impasto per la parte esterna, sempre seguendo la sequenza riportata negli ingredienti. Poi dividete tale impasto in 2 parti uguali, e sbriciolatene una fra le dita coprendo completamente il fondo di una tortiera precedentemente imburrata e infarinata (o coperta con la cartaforno). Versateci poi sopra il ripieno cercando di distribuirlo in modo uniforme, e ricopritelo quindi con l’altra metà dell’impasto sempre sbriciolato.
In forno a 175° per 40 minuti circa. Terminata la cottura, a torta raffreddata, cospargete con lo zucchero a velo.

Ottima anche col tè del pomeriggio. Buon appetito!


Guarda tutti gli articoli

  • Categorie

  • Iscriviti al blog tramite e-mail

    Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.